A caccia di scatti

Il CONCORSO FOTOGRAFICO per chi ama la caccia e la natura

PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

Con la partecipazione al concorso fotografico, gli autori delle fotografie dichiarano e garantiscono di essere maggiorenni e titolari esclusivi e legittimi di tutti i diritti di autore, di sfruttamento (anche economico) e di riproduzione delle immagini inviate, manlevando e mantenendo indenni gli organizzatori da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e saranno tenuti a risarcire gli organizzatori da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto dichiarato, ivi incluse eventuali spese legali anche di carattere stragiudiziale. Vi invitiamo a leggere il Regolamento integrale.

Tutti i campi sono obbligatori
Tutti i campi sono obbligatori
Finalmente puoi inviare la tua foto. Ti ricordiamo i requisiti minimi.
Dimensioni foto max 7Mb, formato JPG/JPEG, risoluzione minima 4000 px.


FAQ

Sì è possibile, ti basta compilare un nuovo form tutte le volte che vuoi inviare una foto. Inoltre, ricorda che puoi vincere con una sola foto in gara.

Sì, le foto possono essere prodotto da qualsiasi mezzo di ripresa, purché rispettino i requisiti richiesti:

  • formato jpg/jpeg;
  • dimensioni minime lato lungo 3500 px;
  • peso massimo 7 MB.

Si intende la dimensione minima in pixel che deve avere la foto con cui partecipi:

  • se la foto è orizzontale, la base della foto deve avere almeno 3000 pixel
  • se la foto è verticale, l’altezza della foto dovrà essere di almeno 3000 pixel.

 

La liberatoria deve essere compilata solo se i soggetti ripresi siano riconoscibili.

Vi ricordiamo che saranno oggetto di valutazione anche le foto che ritraggono momenti di convivialità, attività di gruppo.

 

No, non è necessario essere iscritti a Federcaccia. Tutti i maggiorenni posso partecipare.

In caso di vincita, ci serve per poterti inviare, tramite posta tradizionale, il calendario Fidc 2025.

Perché il concorso è riservato a soggetti maggiorenni e comunicando la tua data di nascita sei responsabile di quello che dichiari.